Più Popolari

Vuoi conquistarla, ma è fidanzata? Scopri come fare

COME CONQUISTARE UNA RAGAZZA FIDANZATA A CUI PIACI

A te piace lei e tu piaci a lei, ma lei ha già un lui. Che si fa? Come conquistare una ragazza fidanzata a cui piaci? Non serve. In verità la sfera sentimentale femminile si distingue da quella maschile per molti “particolari”, sfumature apparentemente impercettibili. Partiamo dall’ ABC. Se tu piaci ad una donna le piaci. Le piaci al cento per cento. A meno che lei non soffra di un qualche disturbo della personalità. Piacere ad una donna è il risultato di un accurato lavorio mentale e sentimentale che dai primi sussulti la porta a prender coscienza (dopo aver vagliato tutto nei minimi dettagli) che sì, le piaci. Quando lei ha già una relazione con qualcuno, ma le piace un altro alla base c’è sicuramente un forte sentimento. Non è attrazione fisica fine a se stessa,  è innamoramento.

Al contrario degli uomini che tendono a salvare la relazione in corso per pigrizia, per paura di troncare oppure semplicemente intraprendono una relazione parallela di nascosto, le donne si lanciano nella tempesta senza averne paura. Dunque, se vi piace una ragazza già fidanzata, ma a cui piacete …è già vostra. Giocatevi le vostre carte, rassicuratela in merito ai vostri sentimenti per lei e sarà vostra.

COME CONQUISTARE UNA RAGAZZA FIDANZATA DA TANTO TEMPO

Quando si vuol conquistare una ragazza fidanzata da tanto tempo si può fare affidamento soltanto ad un vantaggio e cioè al fatto che possiate rappresentare una ventata d’aria fresca dopo anni di monotonia. Una frizzante vivacissima novità dopo anni di stagnante monotonia. Si sa, le coppie che stanno insieme da anni spesso cementano il proprio rapporto proprio stando insieme ed imparando a conoscersi a fondo col tempo. Ma c’è uno spettro: l’abitudine. Gioco forza questa è una costante in tutte le coppie legate da tempo. Dipende da come la si prende. C’è chi ne è assuefatto, chi ci vede dentro il valore della fedeltà, chi il proprio destino segnato, chi ci sta stretto. Se la donna che vi piace fa parte dell’ultima categoria allora sì, avete delle speranze. Siate anche certi di piacerle, perchè una donna lascia a patto che il nuovo che arriva le faccia battere il cuore.

Difficilmente le donne impegnate preferiscono una toccata e fuga. Piuttosto restano col compagno e vagheggiano un amore impossibile. A meno che non vengano a loro volta tradite e siano assetate di vendetta. In questo caso potrebbero servirsi di voi per dare una lezione al traditore. Oppure potreste trovarvi davanti a donne insoddisfatte dal compagno e alla ricerca di chi le faccia sentire nuovamente “vive”. In ogni caso sarebbero mosse comunque dal sentimento. Quindi, se volete capire come conquistare una ragazza fidanzata da tempo avvicinatevi a lei in punta di piedi, senza un atteggiamento eccessivamente ingerente, non fate paragoni col suo ragazzo (voi siete diversi, la “novità”), trattatela quasi come se fosse single, cioè senza sottolineare che è già impegnata, senza farglielo pesare…piuttosto per un po’ se ne dimenticherà e se questa parentesi di oblio farà sì che lei vi mandi dei segnali positivi allora via libera!

COME CONQUISTARE UNA RAGAZZA FIDANZATA CHE NON CONOSCI

Se vi state chiedendo come  conquistare una ragazza fidanzata ma che non conoscete ancora ebbene, armatevi di pazienza, fate appello a tutta le vostre abilità in materia di seduzione e partite. Quasi sicuramente vi ci vorrà del tempo, prima di tutto per conoscerla senza che la “spaventiate”. Il consiglio è sempre quello di essere affabili, ma non troppo. Rispettosi della sua condizione da fidanzata, ma senza farglielo pesare. Se lei vi ha già puntato precedentemente senza che voi vi siate accorti di nulla allora sarà lei stessa a mandarvi dei chiari messaggi positivi.

Se invece durante i primissimi approcci notate da parte sua un certo interesse (badate anche al linguaggio del corpo…mani fra i capelli, pupille dilatate, occhi in basso a destra, mani che si toccano un orecchio, i capelli scostati per mostrare il collo, petto in avanti, labbra mordicchiate o lingua che passa sulle labbra, gambe accavallate con la punta rivolta verso l’interlocutore…) allora potete continuare con la vostra tattica “a fuoco lento”. Attenti però alle risposte secche e negative, di sicuro presuppongono un mancato interesse nei vostri confronti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.