Pompoir, provare per credere

Il pompoir è una sfumatura del sesso tantrico che presuppone la capacità della donna di saper contrarre e rilassare i muscoli vaginali in modo da controllare l’orgasmo e gestire l’eccitazione del partner in maniera esemplare. Con pochi mesi di allenamento costante, almeno un’ora al giorno, ogni donna può imparare. Pompoir, è un nome evocativo per una pratica sessuale d’eccellenza, riservata soprattutto ad amanti allenati e attenti.

Il pompoir è l’arte di potenziare l’orgasmo attraverso il controllo dei muscoli pelvici. E’ un trucchetto che le donne conoscono fin dall’antichità. Praticamente è l’ultima frontiera dell’orgasmo, il non-plus ultra della goduria sessuale. E’ la versione avanzata degli esercizi di Kegel, la ginnastica che fa bene all’amore e che rinforza l’apparato genitale lavorando sulla tonicità dei muscoli pelvici.

pompoir-2-653865_tn

Il pompoir aggiunge anche immaginazione e agonismo, per arrivare anche ad acquistare tante altre abilità, come ad esempio lo squezze, twist, milk, lock. Oltre alla massima concentrazione è molto fondamentale anche la pratica. Con pochi mesi di allenamento, qualsiasi donna può imparare. Per il training si possono utilizzare vibratori e geshia-balls, ma sicuramente il partner è la migliore cavia.

1078625379

I giochi amorosi che il pompoir permette di realizzare sono stupendi e straordinari: succhiare il pene, riverginarsi, contrarre i muscoli vaginali con tale forza da rendere difficile la penetrazione, mordere il pene con una contrazione forte e decisa, espellere e spingere via il pene senza aiutarsi con le mani. E tantissimi altri. Una cosa molto importante: la coppia non deve muoversi. Il trucco funziona se si resta fermi il più possibile, contrando tutte le forze solo sui muscoli circumvaginali. I benefici per la salute e per l’orgasmo sono assicurati.

Pompoir per credere…

385 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *