Diventare il cliente preferito di una escort: consigli pratici

Quello della escort è uno dei lavori più redditizi ed apprezzati al mondo. Non a caso di escort a Milano, a Napoli, Roma e nelle altre città italiane se ne trovano tantissime. La richiesta è sempre più alta perchè il desiderio di passare del tempo con una donna che soddisfi i propri canoni di bellezza è sempre più impellente. Spesso, però, tra il cliente e la escort si instaura una sorta di feeling tanto che alcuni diventano dei veri e propri clienti preferiti. Ma come far succedere ciò?

Innanzitutto è bene non cercare mai una escort su siti poco raccomandabili. Il consiglio è di rivolgersi alle agenzie più serie visto che un sito professionale e ben scritto è sempre un buon posto da cui cominciare. Il tempo è denaro per le escort e, quindi, è bene essere sempre in orario perchè bisognerà pagare anche per il tempo perso. Se il tuo appuntamento da 60 minuti avrebbe dovuto iniziale alle 7 e tu sei arrivato alle 7:15, ricordati di andare via comunque per le 8. Rispetta gli impegni della escort e non farle perdere tempo. Anche se ha apprezzato davvero il tempo passato con te, se ti fermerai troppo la situazione diventerà imbarazzante e fastidiosa.

Per quanto riguarda le prestazioni è bene decifrare le parole in codice ed informarsi sul programma, senza pretendere inutilmente di più. È consigliabile, dunque, cercare su internet prima di telefonare o mandare una mail per chiedere spiegazioni. Con l’escort, poi, è meglio non discutere mai di prestazioni sessuali o di denaro di persona. Se si dovesse trattare di una trappola, cercheranno di farti dire chiaro e tondo il motivo per cui sei venuto. Se sei in dubbio, prova a baciare la ragazza o chiedile di mettersi comoda. Se lei segue il tuo consiglio, puoi stare tranquillo!

Altro punto è ricordarsi di pagare in anticipo. Se devi nominare i soldi per qualche motivo, ricordati di parlarne come di un “regalo”. Non porgere i soldi direttamente alla ragazza, lasciali dove li possa vedere o dove ti è stato detto di posizionarli. Quello dell’escort è un lavoro come gli altri e come tale va trattato con rispetto e gentilezza. Una escort è una persona in carne ed ossa, e quindi non bisogna intimidirla nè sentirsi superiori. È meglio, poi, non sentirsi in dovere di soddisfarla a livello sessuale perchè l’escort è lì per soddisfare i propri clienti. Non trattenerti all’inizio perché vuoi durare per lei, potresti non riuscire a concludere, cosa che non fa piacere a nessuno. Puoi sempre prenderti cura di lei dopo, se ti fa piacere, ma non è obbligatorio. Una escort è pur sempre una ragazza, con i suoi gusti e le sue antipatie. A non tutte le ragazze piace quando parli con loro usando parole sconce, così come non tutte apprezzano le coccole dopo il sesso. Ad altre invece potrebbe piacere tantissimo!